Skip to content

Mese: Aprile 2015

Expo.eat: I reati agroalimentari

Reati agroalimentari, verso la riforma Istituita presso l’Ufficio legislativo del ministero della Giustizia, su proposta del Guardasigilli, Andrea Orlando, la Commissione di studio per l’elaborazione di proposte di intervento sulla riforma dei reati in materia agroalimentare, fenomeno sempre più diffuso che mina l’eccellenza del made in Italy nel settore enogastronomico. Il gruppo di lavoro, sarà guidato dall’ex procuratore di Torino Giancarlo Caselli. Fonte: Il Sole 24ore 22.04.2015

lavorare gratis non conviene!

Stage e Intership non retribuiti sono sempre meno – ammesso e non concesso che lo siano mai stati – l’anticamera per un’assunzione. E per uno stagista che se ne va, tanti sono pronti a prendere il suo poco ambito posto. Allora perché le sirene degli stage gratuiti sono ancora così allettanti? https://it.screen.yahoo.com/finanza-lavoro/expo-2015-successo-per-biglietti-184040840.html

Il contenuto del patto di prova del contratto di lavoro

Il patto di prova apposto al contratto di lavoro deve non solo risultare da atto scritto, ma contenere anche la specifica indicazione delle mansioni da espletare, atteso che la facoltà del datore di lavoro di esprimere la propria insindacabile valutazione sull’esito della prova presuppone che questa debba effettuarsi in ordine a mansioni esattamente identificate ed indicate (nella specie, la Corte ha ritenuto illegittimo il recesso, atteso che le indicazioni contenute nella lettera di assunzione risultavano del tutto vaghe e insufficienti a ricostruire, anche attraverso un rinvio alla fonte collettiva, le… Read more Il contenuto del patto di prova del contratto di lavoro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: