Se questa si può chiamare… Arte

Se vi accontentate di pezzi di arredo e non vi disturba che vengano chiamati “arte”, l’offerta che c’è in giro è tanta.

Ad esempio: http://www.houzz.it/lexp/soggiorno/italia/query/quadri/?m_refid=it-fb-content_galleries_189a9ee8

Se invece comincia a entrarvi nella testa un’idea di Arte condivisa, magari può venirvi voglia di dare una lettura al mio libro…

Arte condivisa, una nuova fruizione dell’Arte, un nuovo rispetto per l’Artista

 

Rispondi