Quando i colori diventano esclusiva

280192-anish-kapoor-dans-l-art-du-temps

scelta artistica o lungimiranza commerciale?

“…Sembra fantascienza e invece Kapoor ora potrà disporre, incontrastato, di una tinta conosciuta come vantablack, pigmento che assorbe il 99,96 per cento di luce. Il colore, prodotto dalla società britannica Surrey NanoSystems, è stato sviluppato in origine per scopi militari.

L’artista si sarebbe innamorato di questa vernice un paio di anni fa, giudicandola talmente bella da sembrare “invisibile e irreale”. «Lavoro nell’arte da oltre 30 anni con tutti i tipi di materiali, ma questo è completamente diverso», ha dichiarato. “
l’articolo completo su Exibart

Rispondi