Art sponsor sul sito di Iemme Edizioni

Art Sponsor” / Roberto Colantonio

9788897776871È più facile convincere 10 mila persone o una sola?

Il bene comune è tornato al centro della partecipazione del cittadino in una società impersonale, liquida. Per aziende e studi professionali la sponsorizzazione diretta dell’arte è motivo di prestigio. Il ritorno di immagine che ricevono dall’abbinamento della loro attività e dei loro valori d’impresa alle opere d’arte che finanziano va molto al di là del semplice incremento di vendite e clientela. Le partite Iva diventano protagoniste e gestiscono direttamente la loro promozione e pubblicità, tramite le forme contrattuali della sponsorizzazione, dell’endorsement, del contratto d’Opera, del testimonial e del bartering. La sponsorizzazione privata dell’Arte dà vantaggi d’immagine, economici e fiscali. Lontani dalla procedura burocratizzata del mecenatismo pubblico e della sponsorizzazione culturale, i contratti di Art Sponsor, per la loro atipicità, riescono a incontrare le esigenze delle parti: lo Sponsor e l’Artista. Contratti bilaterali, onerosi e a prestazioni corrispettive, come nei modelli presentati. Perché tutti devono guadagnarci nell’Art Sponsor. Un’impresa libera che vuole finalmente dire la sua, non solo a livello di produzione e commercializzazione. L’Artista che trova nelle pareti vuote di un ufficio, uno studio, un negozio, una fabbrica, il luogo per la sua realizzazione, artistica ed economica. È la Sharing Economy. L’Art Sharing e la sua idea di base: la condivisione. Con la libertà di scelte che comporta.

> leggi un estratto


Roberto Colantonio
Art Sponsor

prefazioni di Ernesto Esposito e Alessandro Formisano
formato 13,5×20 cm. | brossura
isbn 9788897776871 | pagg. 96 | euro 9,90
target: galleristi, artisti, mercanti d’arte, agenti, collezionisti, appassionati d’arte,
sostenibilità e sviluppo socio-economico, nuove professioni, studenti, insegnanti, professori, critici e giornalisti d’arte

Posted by

Abilitazione alla professione di Avvocato 2002. Iscritto all’Albo Avvocati – Ordine di Napoli – dal 17 dicembre 2002. Iscritto all'Albo Speciale degli Avvocati Cassazionisti, dal 22 gennaio 2016 Membro della Commissione Atti Atipici e Nuove fattispecie negoziali dell'Ordine degli Avvocati di Napoli, dal 5.07.2016 Focus area: Diritto civile, diritto commerciale, diritto del lavoro, Intellectual Property Rights. Art Law. Contrattualistica e contenzioso giudiziale. Lingue: Italiano, Inglese Studio Legale Colantonio via Michelangelo Schipa n. 59 80122 Napoli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.