Collezionismo su internet e tasse

“Comprare e vendere oggetti su piattaforme elettroniche a fine collezionistico non determina l’attività di commercio elettronico e non ha alcun impatto a livello di imposte sui redditi. Lo ha stabilito, con sentenza 826/31/16, la Commissione tributaria regionale della Toscana affrontando il caso di un contribuente persona fisica che acquistava e vendeva bottiglie di liquori d’antiquariato su e-bay.” (..)

L’articolo completo è di Federico Aquilanti, sul Sole24 ore del 26.06.2016.

l’articolo completo

Risultati immagini per ebay

Rispondi