Compendio di Diritto d’autore, dal 19 maggio in libreria

Il compendio sul diritto d’autore copre un vuoto editoriale di alcuni anni. Diritto civile, diritto industriale e diritto penale hanno fatto a gara per appropriarsi del diritto d’autore ed illustrarne gli istituti nell’ambito di trattati più estesi. Alla gestione e valorizzazione degli immateriali le imprese guardano per finanziare la loro attività. Non soltanto asset aziendali, le proprietà intellettuali hanno a che fare con i diritti della personalità, costituzionalmente garantiti. Il dibattito degli ultimi anni riporta al centro la figura dell’autore, con i suoi diritti di carattere morale e patrimoniale e testimonia come il diritto d’autore sia più vivo che mai, di fronte alle sfide di internet e del copy left. Un compendio che è utile strumento a chi vuole ripassare il diritto d’autore e come introduzione per chi si approccia per la prima volta alla materia, per studi universitari, per la preparazione ai concorsi o per un approfondimento personale. Una lettura ragionata delle norme, suddivise per argomenti e con schemi di sintesi.

copertina200-1

Link Primiceri Editore

Rispondi