Arte Condivisa bestseller nazionale su IBS (3° nella classifica Bestseller di IBS eBook – Arte, architettura e fotografia – Argomenti d’interesse generale – Aspetti economici)

cropped-arte-condivisa-cover.jpgAggiornamento del 20.12.2017 il libro è salito dal 5° al 3° posto nella classifica Ibs

Grazie!

Roberto Colantonio

ora l’ebook Arte Condivisa è 3°

Gli ottimi risultati di vendita di “la Street art è illegale?” – a sua volta bestseller Ibs nella sua categoria – hanno trainato il primo libro della serie art sharing, dal titolo “Arte Condivisa” del “lontano” 2012 che in questi anni ha resistito in classifica per risalire improvvisamente, nella versione ebook, al 3° posto (aggiornamento classifica 20.12.2017 dal 5° al 3° posto) della  classifica Bestseller di IBS eBook – sezione “Arte, architettura e fotografia – Argomenti d’interesse generale – Aspetti economici”

Arte Condivisa 5° nella classifica ebook Ibs nella categoria arte…

Ringrazio la Casa Editrice Iemme Edizioni, che ha creduto nel progetto, e tutti i lettori che hanno voluto dare un’occasione a questo mio libro e “ascoltare” quello che avevo da dire.  Noi abbiamo dato il massimo, condividendo know how e modelli contrattuali e puntando a un prezzo davvero competitivo del libro.

Sono molto contento del risultato (besteller + longseller), perché non solo “Arte condivisa” ha dato inizio alla serie – poi continuata con “Locazione d’opere d’arte in Svizzera”, “Art sponsor, la sponsorizzazione dell’arte contemporanea” e il già citato “La Street art è illegale?” – ma sopratutto perché il suo contenuto e i suoi modelli di contratto sono ancora validi e non cambierei molto a quanto scrissi oltre cinque anni fa. Piuttosto è il campo dell’art sharing, con le sue implicazioni di arte e diritto, ad ampliarsi e toccare nuovi campi, come le sponsorizzazioni e la Street art. E mi piace particolarmente che, quasi esaurita l’edizione cartacea, il libro abbia trovato il suo rilancio attraverso gli ebook, ancora non molto apprezzati in Italia.

arte condivisa cover

Qui potete leggerne un estratto gratuitamente:

Arte condivisa estratto

 

 

 

Rispondi