Rito Fornero e datore di lavoro sostanziale

Il riferimento all’operatività del rito Fornero quando devono essere risolte questioni relative alla qualificazione del rapporto di lavoro, esprime la volontà del Legislatore di non precluderne l’utilizzo neanche quando si chieda la costituzione del rapporto in capo ad un soggetto diverso dal formale datore di lavoro.

Cassazione 2018. Se ti interessa ricevere la sentenza per esteso e altre sentenze conformi, scrivici a: info@studiocolantonio.com oppure contattaci ai numeri che trovi nel sito.

Rispondi