il Mobbing e le sue “varianti”

Si parla tanto di “varianti” in questo periodo… Il Mobbing ha le sue varianti, senz’altro, spaziando dall’impiego pubblico a quello privato, da operai e impiegati fino ai dirigenti.
Invece dell’ennesima operazione di taglia e incolla come si trovano d’appertutto oramai, ho preferito “raccontare” piuttosto alcuni casi particolari (e sono comunque 89!), significativi, estrapolandoli dalle pronunce più recenti, per distinguere il Mobbing nei suoi vari “ambienti”: il Mobbing orizzontale e il bossing, il Mobbing e i dirigenti, il Mobbing e lo Straining, il Mobbing e la para familiarietà, il Mobbing e le malattie professionali, il Mobbing e la disparità di trattamento e la discriminazione salariale, il Mobbing e i portatori di handicap, il Mobbing e le lavoratrici, etc.
Nel pubblico impiego come nella piccola impresa privata, fino alla Multinazionale, fino a quei rapporti di lavoro che non hanno neppure un contratto…
https://lnkd.in/d2JKG-2

Pubblicato da

Abilitazione alla professione di Avvocato 2002. Iscritto all’Albo Avvocati – Ordine di Napoli – dal 17 dicembre 2002. Iscritto all'Albo Speciale degli Avvocati Cassazionisti, dal 22 gennaio 2016 Membro della Commissione Atti Atipici e Nuove fattispecie negoziali dell'Ordine degli Avvocati di Napoli, dal 5.07.2016 Focus area: Diritto civile, diritto commerciale, diritto del lavoro, Intellectual Property Rights. Art Law. Contrattualistica e contenzioso giudiziale. Lingue: Italiano, Inglese Studio Legale Colantonio via Michelangelo Schipa n. 59 80122 Napoli

2 pensieri riguardo “il Mobbing e le sue “varianti”

  1. Le prime due vignette rappresentano esattamente il vissuto con il mio ultimo capetto. Un lecca culo senza alcuna competenza in materia di microbiologia alimentare. Un arrogante ed un violento !! La multinazionale se lo tien ben stretto e gli dà promozioni su promozioni. In realtà ha distrutto persone ed è stato uno degli artefici della demolizione del gruppo in cui ho lavorato tutta la vita, per il bene di tutti: Della società, degli azionisti, dei consumatori e dei dipendenti onesti. Per farmi tacere, la multinazionale ha sporto denuncia contro di me, perché inviavo troppe lettere ai dirigenti ed al consiglio d’amministrazione, con tanto di prove in allegato. Purtroppo ho pagato due avvocati e l’assicurazione giuridica altri due. Tutti e quattro si son cagati addosso !! I quattro medici che ho consultato ne hanno fatto altrettanto. Come nei “Promessi Sposi” anche l’avvocato AZZECCAGARBUGLI, manda a fare in culo il povero Renzo, quando osa pronunciare il nome di Don Rodrigo. Anche qui abbiamo l’INNOMINATO o piuttosto l’innominabile.

    1. Buongiorno, grazie di aver commentato e mi spiace della sua situazione. Senza scendere nel merito – perché non conosco la vicenda – posso dire che in base alla casistica le figure di Mobber e Mobbizzato spesso si confondono: a volte si tende a far passare il Mobbizzato per il piantagrane di turno, altre volte è il Mobber a dire di essere lui il Mobbizzato. Molto spesso per il Giudice e il CTU che lo assiste è molto difficile ricostruire la verità o… le verità. Le vignette sono dell’artista Nicola Madonia, che ha ben interpretato alcune situazioni tipiche del Mobbing.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.