Mobbing e comportamenti legittimi del datore di lavoro

Storie di Mobbing

Mobbing e comportamenti legittimi del datore di lavoro.“Nel mobbing, l’elemento oggettivo è integrato da ripetuti soprusi che, formalmente, possono anche essere legittimi, assumendo gli stesi connotazione illecita qualora abbiano l’unico scopo di danneggiare il lavoratore nel suo ruolo e nella sua funzione lavorativa, onde determinarne l’isolamento fisico, morale e psicologico all’interno del contesto lavorativo.” Lo stabilisce una recente sentenza del TAR Milano (2021) che ribadisce quale sia l’elemento caratterizzante del Mobbing: l’intento persecutorio, al di là del mero dato formale il diritto del lavoro è improntato alla ricerca della verità (A riprova, i poteri del Giudice del lavoro ex art. 421 c.p.c)
https://lnkd.in/dxmFvXd

 

Pubblicato da

Abilitazione alla professione di Avvocato 2002. Iscritto all’Albo Avvocati – Ordine di Napoli – dal 17 dicembre 2002. Iscritto all'Albo Speciale degli Avvocati Cassazionisti, dal 22 gennaio 2016 Membro della Commissione Atti Atipici e Nuove fattispecie negoziali dell'Ordine degli Avvocati di Napoli, dal 5.07.2016 Focus area: Diritto civile, diritto commerciale, diritto del lavoro, Intellectual Property Rights. Art Law. Contrattualistica e contenzioso giudiziale. Lingue: Italiano, Inglese Studio Legale Colantonio via Michelangelo Schipa n. 59 80122 Napoli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.