Vero o falso? La Busta paga

https://lavoratorieimprese.com

Studio legale Colantonio

Avvocati del lavoro

 

Il datore di lavoro non è obbligato a consegnare al lavoratore la busta paga, ma soltanto a pagargli la retribuzione

Vero o falso? – Farmacia Zanini

 

Risposta: Falso

Il Datore di lavoro è tenuto sia a pagare la retribuzione, puntualmente, nel giorno del mese prefissato, che a consegnare al lavoratore la busta paga con il dettaglio delle varie voci, al netto e al lordo.

La ragione per quale spesso il datore di lavoro ritarda od omette di dare copia della busta paga è perché non ha ancora provveduto a pagare la retribuzione e la busta paga servirebbe ad ottenere un decreto ingiuntivo contro di lui in tempi rapidi, con aggravio di spese.

Quello che non tutti sanno, però, è che omettere o ritardare la consegna della busta paga è sanzionato dall’Inps con una multa. Non solo, questa violazione in genere fa sì che l’Inps intensifichi i controlli successivi.

In conclusione, al datore di lavoro non conviene tenere per sé la busta paga.

Che tu sia un lavoratore o un datore di lavoro e vuoi saperne di più, puoi contattarci all’email: info@studiocolantonio.com

Studio Legale Colantonio

Avvocati del Lavoro

http://www.lavoratorieimprese.com

 

Pubblicato da

Abilitazione alla professione di Avvocato 2002. Iscritto all’Albo Avvocati – Ordine di Napoli – dal 17 dicembre 2002. Iscritto all'Albo Speciale degli Avvocati Cassazionisti, dal 22 gennaio 2016 Membro della Commissione Atti Atipici e Nuove fattispecie negoziali dell'Ordine degli Avvocati di Napoli, dal 5.07.2016 Focus area: Diritto civile, diritto commerciale, diritto del lavoro, Intellectual Property Rights. Art Law. Contrattualistica e contenzioso giudiziale. Lingue: Italiano, Inglese Studio Legale Colantonio via Michelangelo Schipa n. 59 80122 Napoli

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.